Il Nuovo Calendario Ambrosiano

ambroes

Partiamo da un fatto. Il martedì è il nuovo venerdì. Period.

La conseguenza è che, quello che era considerato fin dai tempi di Gilgamesh il giorno-che-non-devi-uscire-pena-la-scomunica-di-Francesco, cioè il lunedì, diventa il nuovo giovedì, così ti sfondi il lunedì perché tanto il giorno dopo è come se fosse venerdì.

E tutti sanno che il venerdì basta tenere duro al lavoro con gli occhiali da sole, che è subito sabato.

La domenica, ça va sans dire, diventa il mercoledì, ed un cosa ce la possiamo bere/fare, che tanto siamo a metà settimana, ed abbiamo, oramai, “scollinato”.

Ricapitolando. E’ ammesso “farsi ammerda”, come dicono i giovani, tutta la settimana lavorativa. Se anche solo esci il venerdì o il sabato sei uno stronzo, al massimo quelle sere puoi vederti delle serie tv, dicendo che non esci, che sei stanco.

La domenica per uscire è ok, che bisogna santificare le feste dopotutto.

TBT

Annunci

One comment

  1. E’ dal 2003 che è andato pian piano affermandosi l’andazzo. Giusto. Ma anche se non esci: fino a giovedì tiri come minimo lungo a leggere (magari ti strafai pure) e più di 3 ore non dormi. Venerdì, distrutto, a mezzanotte crolli sul divano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...